Santità è… l’Eucaristia (Laura Degan)

Laura Degan nasce a Padova nel 1987. Affetta da una gravissima malattia al midollo spinale, anticipa la Prima Comunione e poi desidera riceverla ogni giorno sino alla morte. Sorprendente e molto indicativo per noi il commento del suo parroco, don Rino:  «Quello che mi sorprendeva sempre in questa bambina di …

La Parola della festa: “Seminatore”

Oggi, quindicesima domenica del Tempo ordinario, il Vangelo ci parla di un contadino strano. Non sa seminare, spreca il seme. Tre quarti del seme vengono gettati nel terreno sbagliato: molti semi non attecchiscono; se attecchiscono, faticano; se faticano, alla fine, vengono soffocati.
Gesù ne parla in un momento non semplice della …

La Parola della festa: “Piccoli”

I discepoli sono appena tornati dal primo invio in missione. Parlano di malati guariti, di demoni che fuggono, di gente che accoglie il Regno. Sono pieni di gioia. È allora che il Maestro capisce. Li vede, i suoi discepoli, persone semplici, generose. Anche se ottusi e gretti, spesso, poco abituati …

La Parola della festa: “Amare”

Per capire il Vangelo della tredicesima domenica del Tempo ordinario, bisogna tenere presenti due verità basilari della nostra fede: prima, che Dio è la fonte di ogni Amore; seconda, che Dio nell’Antico Testamento si è sempre dichiarato lo Sposo dell’umanità, cioè l’unico che la può rendere felice e non la …

Pregate e otterrete

Nell’antico Testamento sono numerosissime le preghiere al Signore perché mandi il Salvatore, il Messia; e non solo, ma anche  le preghiere di richiesta affinché  il Signore risolva problemi e difficoltà, faccia sorgere qualcuno a rimettere le cose a posto. «Pietà di noi, Signore, in te speriamo; sii il nostro braccio …

La Parola della festa: “Eucaristia”

Oggi, solennità del Corpus Domini, ci viene presentato il mistero dell’Eucaristia, del Corpo e del  Sangue che Gesù ha lasciato per noi. Un mistero sovente non capito, dimenticato o frainteso.
L’idea di Gesù non era di rimanere nel tabernacolo, nell’adorazione: cosa giusta e buona, ma ci è stato dato perché lo …