Ss Cosma e Damiano

L’Associazione “Ss. Martiri Cosma e Damiano” di Santena fu costituita ufficialmente il 23 giugno 1973. Ha per scopo di mantenere vivo e vitale il culto dei santi patroni di Riace (RC), donde provengono numerosi immigrati calabresi giunti a Santena negli anni ’50 del Novecento. Non avendo la possibilità di tornare alla terra di origine per diverso tempo principalmente a causa dei forti costi che il viaggio imponeva, i riacesi immigrati a Santena, per sentirsi più vicini alla propria terra ed alle proprie radici, decisero di far celebrare a Santena una Santa Messa in onore dei Santi medici proprio nei giorni in cui a Riace si svolgono i festeggiamenti, il 26 settembre.
La prima vera festa a Santena in onore dei Santi Medici ebbe luogo nell’Oratorio di Santena nel settembre del 1965. I festeggiamenti ebbero proporzioni crescenti di anno in anno, di edizione in edizione, coinvolgendo un numero sempre maggiore di fedeli e devoti e vedendo la partecipazione di illustri personaggi, sia religiosi che politici.
A tutt’oggi, cardini della festa sono la processione, i concerti, l’apertura della trattoria di prodotti tipici, lo spettacolo pirotecnico e la lotteria. I festeggiamenti in onore dei Santi Medici rappresentano un momento di culto, tradizione e folklore capaci di coinvolgere persone di ogni età, ceto e provenienza, con eco almeno in tutto il Piemonte.

Per ulteriori informazioni: www.associazionesantimedici.com

Lascia un commento