La Casa

Il comune di Brusson si trova a 1330 metri di quota, nella Valle d’Ayas. Il territorio è ricco di sorgenti e di laghi. Le escursioni estive e lo sci invernale sono fra le principali attrazioni del luogo, nel comprensorio che si estende in alta valle fino a Champoluc e Saint Jacques.
La casa alpina “La Ciamusira” è stata completamente ristrutturata secondo le vigenti normative di sicurezza. I lavori si sono conclusi del 2007. L’arredamento è completamente nuovo, sobrio e funzionale.

La casa dispone di tre camerate con letti a castello e servizi, camere singole, doppie e triple, tutte con servizi privati, per un totale di 70 posti massimo. A disposizione è anche una camera per ospiti diversamente abili. L’ascensore interno garantisce accessibilità a tutti i locali comuni e al primo piano di camere.

L’ampia sala da pranzo è dotata di caminetto. La cucina è di tipo professionale alberghiero. Il salone incontri consente la proiezione di slides e filmati sull’apposito telo automatizzato.

La cappella interna permette a tutti gli ospiti di riservarsi un tempo e un luogo per la preghiera personale e comunitaria.

Il cortile può fungere da parcheggio o da terreno di gioco. Il giardinetto antistante è dedicato ai bambini, con gli appositi giochi, e agli adulti, con il campo da bocce. Il boschetto di proprietà e il pianoro che sta al centro offrono opportunità per molteplici attività. La casa è dotata pure di un campo da calcio e di un parcheggio esterno.

In Brusson è possibile praticare la pesca sportiva nel lago artificiale del torrente Evancon. Fra le piste di sci da fondo, la più attrezzata è fra le principali in tutta la Valle d’Aosta e tocca i villaggi di Arcesaz, Vollon, Extrapieraz ed Estoul.

Le piste da fondo in estate si trasformano in sentieri adatti a rilassanti passeggiate. Fra questi, il percorso “Verde vita”, che lungo 2,5 km permette di eseguire esercizi ginnici all’aria aperta utilizzando gli appositi attrezzi montati lungo il tragitto.

La casa alpina “La Ciamusira” della parrocchia di Santena è stata inaugurata nell’estate del 2007. È gestita da una società cooperativa e offre ospitalità a singoli, gruppi e famiglie per soggiorni estivi ed invernali, campi scuola, ritiri spirituali e sportivi, incontri di preghiera e di formazione, congressi, turismo scolastico.